TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

FedEx rischia bando dalla Cina

E-mail Stampa PDF

Indiscrezioni riportate dall'agenzia Bloomberg riferiscono che il Governo cinese sta valutando sanzioni contro la compagnia aerea statunitense, il cui presidente critica Trump per la guerra commerciale contro il Paese asiatico.


Fedex B767 B777 voloUna nota pubblicata dall'agenzia di stampa Bloomberg il 25 giugno 2019 scrive che fonti anonime ma beninformate riferiscono che il Governo cinese sta valutando l'ipotesi d'inserire FedEx tra le entità considerate "inaffidabili". Il pretesto è la mancata consegna negli Stati Uniti di alcuni pacchi che contenevano prodotti della Huawei, società cinese sotto embargo negli Stati Uniti per un ordine del presidente Trump. Questi casi hanno spinto le Autorità cinesi ad aprire un fascicolo, per scoprire se si tratta di un errore, come afferma FedEx, oppure di una conseguenza del boicottaggio statunitense. In tale contesto, rientra l'indiscrezione di Bloomberg, secondo cui Pechino pare intenzionata a ritenere volontaria la mancata consegna e quindi a inserire FedEx tra le imprese inaffidabili. In concreto, la multinazionale statunitense potrebbe rientrare nell'elenco annunciato a fine maggio dal ministero del Commercio cinese delle aziende che danneggiano gli interessi delle imprese nazionali. Finora il Governo cinese non ha rilasciato dichiarazioni sulla questione.
Intanto, la stessa FedEx sta criticando le sanzioni di Trump contro la Cina. Il suo fondatore, Fred Smith, ha definito "protezionista" la politica di Washington durante un incontro di analisti. Ma la società non si limita alla parole, perché in patria ha citato a giudizio il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti proprio sulle Export Administration Regulations, ossia le regole per l'esportazione, che rallentano il flusso delle merci. La società spiega che non può conoscere il contenuto dei quindici milioni di pacchi che gestisce ogni giorno e quindi non può sapere se sono conformi alle complesse regole dell'Ear.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1024

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed