TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cargo aereo si stabilizza a marzo 2019

E-mail Stampa PDF

Le rilevazioni della Iata mostrano che nel terzo mese dell'anno il traffico aereo globale delle merci è aumentato dello 0,1% rispetto al dato dell'anno precedente, ma è presto per parlare di ripresa.


Aereo carico avanti Malpensa PanalpinaIl cargo aereo frena a marzo la sua discesa, ma il bilancio resta negativo. La Iata comunica che il traffico, rilevato in termini di tonnellate per chilometri, è aumentato a marzo dello 0,1% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, però se si assume un dato destagionalizzato, appare un calo dell'1,5%. È comunque meglio della flessione del 4,9% rilevata a febbraio, ma è ancora poco per parlare di ripresa. La Iata, infatti, afferma che il cargo aereo sta affrontando ancora venti contrari, costituiti dalla riduzione degli scambi commerciali mondiali dell'1% nell'ultimo anno, dall'indebolimento dell'attività economica e della fiducia dei consumatori e dalla flessione degli ordini di esportazione globale. Inoltre, l'annuncio recente del presidente statunitense Donald Trump sull'aumento dei dazi con la Cina non fa sperare per il prossimo futuro.
A livello regionale si rilevano risultati diversi. Nell'Asia Pacifico, che è la regione che vuole il maggior volume di cargo aereo, la domanda è scesa a marzo del 3,4%, valore comunque nettamente migliore del -12% rilevato a febbraio. Il rallentamento dell'economia cinese resta la causa principale della discesa. A riportare verso l'alto la statistica globale è il miglioramento dei traffici nelle altre regioni: Nord America +0,4%, Europa +3,6%, Medio Oriente +1,3%, America Latina +3,6% e Africa +6%.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1256

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed