Cargolux aumenterà la flotta nel 2019

Stampa

La compagnia aereo cargo del Lussemburgo utilizzerà entro la fine dell'anno altri due B747-400Fs usati e ne recupererà un terzo che ora è in leasing per aumentare l'offerta di stiva. Il 16 dicembre un suo apparecchio ha dovuto compiere un atterraggio di emergenza per fuoco in cabina.


Cargolux B747 8F decolloSecondo Air Cargo News, entro la fine del 2019 Cargolux aumenterà la sua flotta con due B747-400Fs e un B747-400F , che porteranno il numero degli apparecchi a trenta, ossia sedici B747-400Fs e quattordici B747-8Fs. La compagnia ha acquistato i primi due aerei nel mercato dell'usato, mentre il terzo è già di sua proprietà ma attualmente lo ha noleggiato. Un portavoce della compagnia ha dichiarato che questi apparecchi aumenteranno la capacità di stiva, anche se Cargolux mantiene la flessibilità di ridurla se le condizioni del mercato, che nel 2019 sono incerte, lo richiederanno. In pratica, la compagnia potrà usare tutti gli aerei oppure restituire quelli in leasing alla fine del contratto. La compagnia non ha precisato su quali rotte intende inserire i B747, affermando che saranno quelle dal "maggior valore".
Intanto, la compagnia ha comunicato il 16 gennaio che il suo volo CV7303, decollato da Kuala Lumpur e diretto a Zhengzhou ha dovuto invertire la rotta e riatterrare all'aeroporto malese a causa di un incendio scaturito in cabina. Dopo avere compiuto senza inconvenienti un atterraggio di emergenza, che ha causato la chiusura temporanea della pista. Nessun componente dell'equipaggio è ferito. Ora le Autorità e la compagnia stanno cercando le cause dell'incidente.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: