CargoLogic Germany riceve il primo B737 Freighter

Stampa

Il 17 gennaio 2019 è atterrato nell'aeroporto di Lipsia-Halle il primo aereo full freight della compagnia cargo tedesca, che conta di riceverne altri due durante quest'anno.


Cargologic Germany B737F piazzola LipsiaLa compagnia aerea tedesca controllata dalla britannica CargoLogicHolding, che a sua volta fa capo all'imprenditore russo Alexey Isaykin (che controlla anche il Gruppo Volga-Dnepr Group), ha preso in consegna il primo apparecchio che porta la sua livrea. È un B737-400BCF, convertito da passeggeri a cargo, nonostante l'ente regolatore tedesco Luftfahrt-Bundesamt non abbia ancora rilasciato il certificato di Air Operator Certificate, indispensabile per volare. I vertici della compagnia hanno però assicurato che l'apparecchio resterà nell'aeroporto di Lipsia-Halle, dove ha sede la società, invece di essere trasferito alla compagnia Atran Airlines, come è accaduto al B737-400F ricevuto lo scorso anno. La compagnia conta d'iniziare il servizio con il proprio aereo la prossima primavera e di svilupparlo con altri due apparecchi simili che dovrebbero arrivare entro la fine di quest'anno. Nel frattempo, CargoLogic Germany sta assumendo piloti, tecnici per la manutenzione e personale di assistenza a terra. La compagnia intende operare soprattutto nel trasporto espresso all'interno dell'Europa, senza però precisare su quali rotte. La compagnia sorella britannica CargoLogicAir ha invece già ottenuto la documentazione per volare e da febbraio 2016 offre servizi charter con tre B747F.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: