TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Etiopia integra aerei cargo e aeroporti

E-mail Stampa PDF

Il Gruppo Ethiopian Airlines ha fuso la compagnia aerea con la società di gestione aeroportuale Ethiopian Airports Enterprise, formando il nuovo gruppo Aviation Holding Group.


Ethiopian cargo B777F decolloL'Etiopia intende porsi come punto di riferimento nel trasporto aereo africano. Negli ultimi anni ha ammodernato e potenziato la flotta di aerei passeggeri e merci e ora attua un passo in avanti, integrando la compagnia aerea con la gestione aeroportuale. Nasce così una nuova holding che comprende il trasporto di passeggeri e merci, le attività logistiche, la formazione, i servizi catering, i servizi a terra e perfino attività turistiche. La holding gestirà 23 aeroporti, di cui quattro internazionali e alcuni in fase di costruzione.
Nel trasporto delle merci, entro il 2025 Ethiopian prevede di trasportare 725mila tonnellate l'anno, contro le attuali 270mila. La compagnia ha una flotta composta da sei Boeing 777Fs e due Boeing 757-200Fs, la più grande dell'Africa nel cargo aereo. Lo scorso giugno, la società ha aperto una nuova cargocity nell'aeroporto di Addis Abeba, che si estende su una superficie di 150mila metri quadrati e ha aree specializzate per le merci a temperatura controllata. Nei prossimi mesi riceverà altri due B777F.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1243

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed