TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Aeroporto Bruxelles è riaperto ai voli cargo

E-mail Stampa PDF

Anche il 30 marzo 2016 lo scalo belga è chiuso al traffico passeggeri, a causa dell'attentato del 22 marzo, ma ha completamente riaperto le attività per il trasporto delle merci su apparecchi full freight.


Bruxelles aeroporto facciataL'Autorità che gestisce lo scalo di Bruxelles annuncia che anche oggi non decollano e atterrano apparecchi passeggeri, perché sono ancora in corso i lavori per ripristinare l'area distrutta dall'attentato e per potenziare le misure di sicurezza, tra cui un nuovo controllo dei bagagli per entrare nell'area di check-in. L'attività passeggeri potrebbe ripartire in modo parziale dal 31 marzo, ma finora non ci sono comunicazioni ufficiali in tal senso. Comunque ci vorranno mesi per tornare alla normalità. Inizialmente, avrà una capacità di 1000 passeggeri l'ora, contro i precedenti 5000.
Il traffico delle merci su apparecchi full freight è invece ripreso il giorno successivo all'attentato, perché la cargocity non è stata coinvolta dalle esplosioni (essendo dalla parte opposta delle piste rispetto al terminal passeggeri) e ora è tornato alla normalità, anche se ovviamente non partono o arrivano le spedizioni belly. In questo caso, le merce viene inviata su strada verso altri aeroporti, come Amsterdam, Parigi, Francoforte e Heathrow.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1226

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed