TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Calano noli container dalla Cina

E-mail Stampa PDF

Il China Containerized Freight Index sui noli delle portacontainer mostra un calo continuo da febbraio 2019 e il sotto-indice con la maggiore flessione è quello delle rotte per il Mediterraneo.


Shanghai porto terminal automatico Yangshan AgvDal trasporto marittimo di container sulle rotte cinesi arriva un'ulteriore conferma del rallentamento dell'economia globale. In segnale giunge dagli indicatori relativi ai noli, che a marzo sono calati in modo significativo. Le rilevazioni del Shanghai Shipping Exchange mostrano che il China Containerized Freight Index rilevato nella settimana dal 30 marzo al 4 aprile ha toccato 797,14 punti (venne fissato a mille punti il 1° gennaio 1998), contro 798,52 punti della settimana precedente. Ma per comprendere l'entità del calo bisogna fare il confronto con la media dell'intero mese di marzo, che è di 830,81 punti e che era a sua volta scesa del 6,3% rispetto alla media del mese precedente (quando era a 886,56 punti), e al primo trimestre di quest'anno, con un valore di 853,28 punti.
Nella settimana è scesa anche la maggior parte dei sotto-indici, tranne quelli per il Giappone, la Corea, il Sud America e il Golfo Persico/Mar Rosso. Per quanto riguarda l'Europa, l'indice generale è di 996,68 punti (-1% sulla settimana precedente) mentre quello che riguarda il Mediterraneo è di 1035,53 punti (-2%). In quest'ultimo caso, però, rispetto al mese di marzo la flessione è del 9,4%.
Lo Shanghai Containerized Freight Index mostra una tendenza analoga. In questo caso il valore indica il nolo medio in dollari per un teu in partenza dal porto di Shanghai in regime di spot. Il valore medio è di 792,25 dollari tra il 30 marzo e il 4 aprile 2019, con un calo di 1,24 dollari. In questo caso, però, il nolo medio per le destinazioni europee è aumentato di 7 dollari (a 658 dollari per teu), mentre quello per le destinazioni europee è calato di 14 dollari (a 711 dollari per teu).

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1649

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed