TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

La nave di Grendi passa al fondatore di Amazon

E-mail Stampa PDF

Jeff Bezos ha acquistato la Stena Freighter, che per lungo tempo ha operato in Italia fra Marina di Carrara e Cagliari. Servirà per trasportare componenti del suo lanciatore spaziale.

Stena Freight pruaLa nave ro-ro Stena Freighter, che fino a poche settimane fa ha operato a noleggio per il Gruppo Grendi fra i porti di Marina di Carrara e Cagliari, è stata acquistata dal magnate Jeff Bezos tramite la società Blue Origin. Quest'ultima è una compagnia aerospaziale fondata dal proprietario di Amazon e attualmente impegnata nella sperimentazione di capsule riutilizzabili per il volo turistico sub-orbitale. Le ambizioni di Bezos sono però molto maggiori perché il magnate americano ha in cantiere un lanciatore, il New Glenn, che dal 2020 si offrirà come vettore spaziale dai costi "accessibili" per escursioni sulla Luna.
La notizia che riguarda la nave è stata riportata dalla testata specializzata Shippax che specifica come la consegna sia fissata per l'ultimo trimestre dell'anno in un porto del Texas, ma nel frattempo l'unità ro-ro sarà impegnata sulle rotte fra Sud Europa e Tunisia per la compagnia di navigazione Cotunav. La Stena Freighter, formalmente ancora oggi di proprietà della svedese Stena Ro-Ro, ha una capacità di trasporto in garage pari a 2715 metri lineari e, secondo le prime informazioni disponibili, verrà impiegata dalla Blue Origin per trasportare componenti per la costruzione del lanciatore.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1256

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed