TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Hapag-Lloyd smentisce possibilità di fusione con CMA CGM

E-mail Stampa PDF

Secondo alcune indiscrezioni, la compagnia francese avrebbe preso contatti con quella tedesca per una fusione, ma quest'ultima avrebbe respinto l'approccio.


Hapag Lloyd portacontainer trainata rimorchiatoreUn articolo pubblicato dall'agenzia Reuters il 9 luglio 2018 riporta l'indiscrezione di una fonte non precisata secondo cui CMA CGM avrebbe compiuto un "approccio esplorativo" verso Hapag-Lloyd per valutare una possibile fusione tra le due compagnie, che se attuata porterebbe la nuova realtà in prima posizione nella capacità globale di stiva container. L'approccio sarebbe iniziato alcuni mesi fa e lo stesso articolo della Reuters riferisce che i principali azionisti della compagnia tedesca non approverebbero la fusione; inoltre, riporta la dichiarazione di un portavoce secondo cui queste voci sarebbero prive di sostanza, mentre la CMA CGM si trincea dietro a un "no comment". Intanto, dopo l'articolo della Reuters, le azioni di Hapag-Llloyd, che poco prima erano state scambiate al ribasso, hanno visto un aumento del dieci percento.
Il trasporto marittimo di container sta vivendo un periodo denso d'incognite. Prosegue l'eccesso globale di stiva, che calmiera i noli, mentre l'aumento del prezzo del petrolio sta facendo lievitare i costi del carburante. Inoltre, presto le compagnie dovranno affrontare anche i costi per rispettare le nuove normative ambientali sulla riduzione del tenore di zolfo, che richiedono costosi interventi sui motori. Infine, c'è il timore che la domanda di trasporto possa risentire della guerra commerciale innescata dagli Stati Uniti contro Cina ed Europa, che potrebbe ridurre i traffici di container.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1049

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed