TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Accordo a Napoli per la ferrovia del porto

E-mail Stampa PDF

Il 9 aprile 2018 l'amministratore delegato di RFI, Maurizio Gentile, e il presidente dell'ASP del Mare Tirreno Centrale, Pietro Spirito, hanno firmato un'intesa per potenziare la rete ferroviaria interna allo scalo campano.


Napoli porto terminal containerL'accordo firmato oggi a Napoli prevede un gruppo di lavoro congiunto che entro sette mesi individuerà gli interventi per sviluppare l'infrastruttura ferroviaria che collega il porto di Napoli con la rete nazionale. È prevista la costruzione di una nuova stazione e di un terminal con binari da 750 metri vicino all'attuale impianto di Napoli San Giovanni Barra. Lo scopo è aumentare il trasporto ferroviario da e per le banchine napoletane. "È una nostra linea di azione decisa da tempo quella di lavorare in sinergia con Rete Ferroviaria Italiana", ha dichiarato il presidente dell'ASP, Pietro Spirito. "Il collegamento su ferro dal porto di Napoli è indispensabile per sviluppare traffici e per ammodernare il sistema di trasferimento delle merci. Il protocollo che abbiamo firmato ha un duplice obiettivo: definire le linee guida del progetto di costruzione di un binario da 750 metri nell'area orientale dello scalo, a ridosso del nuovo terminal container, così come previsto nel Master Plan recentemente approvato; stabilire accordi che ci consentano di avere il supporto strategico di un grande partner, come RFI, nell'attuazione del nostro Master Plan".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 675

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed