TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Arrestato marittimo della Dimitris C per traffico di coca

E-mail Stampa PDF

Dopo la scoperta di 300 chili di cocaina pura sulla portacontainer approdata al porto di Genova, le indagini hanno portato a un membro dell'equipaggio, accusato di complicità nel traffico internazionale di stupefacenti.


Polizia agenti arrestoIl 15 febbraio 2018, la Finanza scoprì la più grande spedizione di cocaina approdata al porto di Genova nella portacontainer Dimitris C, che svolge il servizio Cagema della Cma Cgm tra Caraibi e Mediterraneo. Poiché la droga non era nascosta in un container, bensì in un'intercapedine della nave, gli inquirenti hanno sospettato la complicità di qualche membro dell'equipaggio e le indagini hanno portato all'arresto, avvenuto l'11 marzo, di un marittimo tanzanese imbarcato sulla portacontainer. La procura di Genova si è mossa dopo le rilevazioni della scientifica, che ha trovato tracce di sangue e impronte digitali dell'uomo su alcuni pacchi di cocaina.
Secondo gli inquirenti, il marinaio avrebbe custodito la droga a bordo della nave e dopo l'interrogatorio l'uomo ha confessato la sua complicità nel traffico. Ma l'indagine è solo all'inizio, perché gli inquirenti vogliono scoprire la rete italiana che avrebbe dovuto ricevere la cocaina e anche se una parte della droga sia stata sbarcata nello scalo precedente a quello di Genova, avvenuto a Livorno. Questa operazione è importante perché rivela che la malavita organizzata sta cercando di diversificare i porti di destinazione della cocaina, dopo l'aumento dei controlli a Gioia Tauro, la tradizionale porta d'ingresso della sostanza in Italia.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1108

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed