TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Aponte è tra i primi duecento miliardari

E-mail Stampa PDF

Il 29 dicembre, l'agenzia Bloomberg ha diffuso la classifica dei miliardari in dollari e l'armatore italo-svizzero è al 169° posto. Tra i primi 500 ci sono altri cinque italiani.


MSC London Gioia TauroSecondo le rilevazioni di Bloomberg, Gianluigi Aponte ha un patrimonio di 8,72 miliardi di dollari, che lo pone al 169° posto nella classifica dei miliardari di tutto il mondo, dopo Patrick Soon-Shiong e prima di Oleg Deripaska. Nato a Sant'Agnello nel 1940, Aponte acquistò la prima nave all'età di soli 29 anni, fondando l'Aponte Shipping Company, poi diventata Mediterranean Shipping Company, che oggi è la seconda compagnia marittima nel trasporto di container per capacità di stiva, dopo la danese Maersk. Nel 1988, Aponte entrò anche nel settore delle crociere acquisendo la flotta di Lauro, fondando la MSC Crociere. L'impero di Aponte, che ha sede a Ginevra, si è ampliato con l'acquisizione della Snav nel 1995, del 50% di Grandi Navi Veloci nel 2010, di Caremar nel 2015 e del 49% della Ignazio Messina nel 2017.
Al vertice della classifica di Bloomberg è salito Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, con un patrimonio di 100 miliardi di dollari, seguito dal fondatore della Microsoft Bill Gates (91,7 miliardi di dollari) e dal finanziere Warren Buffet (85,8 miliardi di dollari). Tra gli italiani, il primo che compare nella classifica è Giovanni Ferrero, al 32° posto con 24,4 miliardi di dollari, seguito da Leonardo Del Vecchio al 38° posto (36,8 miliardi di dollari) e Paolo Rocca al 157° (28,3 miliardi di dollari). Dopo Aponte, al 179° posto troviamo Silvio Berlusconi (8,5 miliardi di dollari) e al 191° Giorgio Armani (8,23 miliardi di dollari).

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2191

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed