TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Gioia Tauro approva Piano Operativo fino a 2020

E-mail Stampa PDF

Il 20 dicembre 2017 il Comitato portuale ha approvato all'unanimità il Piano Operativo Triennale 2018-2020, che prevede diverse opere.


Gioia-Tauro terminal container altoAl centro del nuovo Piano Operativo c'è la volontà di diversificare le attività del porto di Gioia Tauro, che ora sono incentrate solo sul transhipment di container, integrando i servizi fronte mare con quelli di retroporto e della logistica intermodale. La prima azione sarà realizzare un bacino di carenaggio per la manutenzione delle portacontainer di media e grande dimensione, un'attività che contribuisce all'aumento dell'occupazione. A tale scopo, il Piano prevede il prolungamento verso nord della banchina di ponente.
La riunione del 20 dicembre ha anche approvato il bilancio 2017, che copre il rimborso delle tasse d'ancoraggio con tre milioni di euro. Il bilancio vede un avanzo di competenza di 4.542.010 euro, che porta l'avanzo di amministrazione (che comprende quando ereditato dalla gestione 2016) a 70.687.655 euro.
"L'attività dell'Autorità portuale è stata caratterizzata, per intero, nel 2017 dalla creazione e dal funzionamento dell'Agenzia per la somministrazione del lavoro portuale e dai complicati meccanismi che presiedono al suo funzionamento" ha dichiarato il Commissario Straordinario Andrea Agostinelli. "Questo si è ampiamente realizzato ma non nascondo che, nonostante la dolorosa estromissione di 377 lavoratori portuali, ancora non si vedono i segnali di ripresa nella produttività del terminal contenitori di riferimento. Ed è su questo che dovremo concentrarci sin dalle prossime settimane".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1281

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed