TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Incendio sul cargo italiano Altinia nel Golfo di Aden

E-mail Stampa PDF

La nave Altinia battente bandiera italiana e di proprietà della società Levantina Trasporti Srl è rimasta vittima di un incendio mentre navigava nel Golfo di Aden diretta verso il Canale di Suez. Illeso l'equipaggio.


L'Altinia è stata varata nel 1992 e trasporta rotabili con una portata lorda di novemila tonnellate. Era salpata dal porto arabo di Jebel Abi, negli Emirati Arabi Uniti, e durante la navigazione nel Golfo di Aden è scoppiato un incendio nella sala macchine, che ha costretto l'equipaggio – formato da sedici persone – ad abbandonare la nave.
Il primo soccorso è giunto dalla nave militare cinese Chaohu, che ha tratto in salvo l'equipaggio, rimasto illeso. In seguito, i marittimi sono passati sulla Jolly Diamante della compagnia Ignazio Messina di Navigazione, anch'essa dirottata nello stesso tratto di mare. Le operazioni di salvataggio sono state coordinate dal Centro Nazionale di Coordinamento del Soccorso Marittimo (Italian Maritime Rescue Coordination Centre) della Guardia Costiera a Roma.
Seppure avvolta da una coltre di fumo bianco, la nave Altinia è in condizioni di galleggiamento e verrà probabilmente rimorchiata nel più vicino scalo marittimo. Questa mattina, intanto, dieci dei sedici membri dell'equipaggio della nave sono stati trasportati e sbarcati dalla Jolly Diamante nel porto di Djibouti e potranno fare ritorno a casa. Il comandante, il direttore di macchina, il secondo ufficiale e un marinaio sono stati invece trasferiti a bordo della nave militare italiana Mimbelli e stanno seguendo da vicino le fasi di recupero della Altinia.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 4592

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca