TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Fortune sbarca in Australia

E-mail Stampa PDF
Il consolidatore milanese avvia servizio diretto appoggiandosi a Pota Global Management, presente anche in Nuova Zelanda.
Fortune International Transport ha attivato una collaborazione con l'australiana Pota Global Management (Pgm) per offrire agli spedizionieri italiani un servizio di trasporto regolare tra Italia ed Australia. Il primo passo dell'intesa prevede l'attivazione di servizi in importazione, con trasbordo a Singapore o Rotterdam, ma in un secondo momento è previsto l'utilizzo del porto di La Spezia. Seguirà il servizio export, con imbarco a Genova e La Spezia e sbarco nei principali porti australiani, tra cui Melbourne e Sidney. Il consolidamento dei container avviene nella sede milanese di Fortune. Sul sito della società di trova l'elenco delle partenze e degli arrivi delle navi utilizzate dal Nvocc italiano.

"Mentre si registra un calo dei traffici con l'area del dollaro, rileviamo un aumento della domanda di trasporto verso l'Australia. Abbiamo trovato in Pgm un partner affidabile per il territorio australiano", spiega Paolo Federici, titolare della società milanese. Recentemente, Fortune ha avviato anche un servizio diretto con il Libano, che viene svolto in collaborazione con BA Shipping. Anche in questo caso, il consolidamento avviene a Milano, mentre le partenze marittime avvengono dal porto di Vado Ligure.

Leggi tutte le notizie su:
Fortune International Transport

Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 

TE focus sistri

Primo piano

Spedizionieri, un’attività da rinnovare

La neo-presidente di Fedespedi, Silvia Moretto indica la via per rilanciare una categoria che è a rischio, schiacciata tra le multinazionali del commercio elettronico e le compagnie marittime globali.

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed