Autista assale con chiave inglese titolare azienda

Stampa

Il 14 marzo 2018, un camionista di 33 anni licenziato da poco da un'impresa di Desio ha colpito con una chiave inglese il titolare della società. Incriminato per omicidio colposo.


Carabinieri autovettura anterioreVerso le 11.30 di mercoledì scorso, un uomo è arrivato davanti a un'azienda di autotrasporto di Desio: era un autista della stessa impresa licenziato da poco, che aspettava l'ex titolare per un "chiarimento". E quando ha incontrato l'imprenditore, è iniziata una violenta discussione, culminata nell'aggressione dell'autista, che ha colpito l'autotrasportatore con una chiave inglese che aveva nascosto sotto il giubbotto. L'aggressore aveva anche u ncoltello, che però non ha usato. Ma ci sono voluti i Carabinieri per fermarlo e poi per arrestarlo con l'accusa di tentato omicidio. La vittima è stata ricoverata in ospedale con un grave trauma carnico e altre lesioni e ha ricevuto una prognosi di quindici giorni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!



Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: