TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Risultati PostNL nel secondo trimestre 2015

E-mail Stampa PDF

PostNL, il Gruppo olandese operante nei servizi postali, ha chiuso il secondo trimestre 2015 annunciando solidi risultati finanziari e confermando l'outlook positivo per l'anno fiscale: confermato il reddito operativo compreso tra i 280 e i 320 milioni di Euro.


Il fatturato trimestrale si mantiene stabile registrando 824 milioni di Euro e il flusso di cassa legato al reddito operativo raggiunge i 65 milioni di euro, crescendo del 12% rispetto al secondo trimestre del precedente anno fiscale. Alla trimestrale positiva ha contribuito in primis il segmento parcel, ovvero i servizi di recapito pacchi, che hanno mostrato un incremento del 7% dei volumi in concomitanza dell'espansione dell'e-commerce a livello globale.
Positiva anche la crescita internazionale, guidata dalle attività in Italia e Germania: nel secondo trimestre 2015 si è infatti registrato un fatturato di 233 milioni di Euro (+8% rispetto al secondo trimestre 2014) e il reddito operativo ha raggiunto 5 milioni di Euro (laddove nel secondo quarter 2014 era pari a 0).
In Italia Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, si riconferma stabile: il fatturato del secondo trimestre cresce del 2%. Un risultato significativo in mercato in contrazione come quello italiano, dove il sistema di recapito postale controllato e certificato con tecnologia satellitare, Formula Certa, ha saputo conquistare quote importanti, registrando una crescita costante e raggiungendo l'80% delle famiglie. Nei prossimi mesi lo sviluppo in Italia verrà sostenuto non solo dal segmento posta, ma anche dal recapito parcel, in continua crescita.
"La trimestrale di PostNL conferma il posizionamento positivo del Gruppo ed i significativi risultati delle attività internazionali mettono in luce il valore strategico di Nexive nella capacità di rispondere alle esigenze specifiche del nostro Paese. A fronte di una contrazione generalizzata del mercato postale del 5,5% annuo (2013-2016), Nexive continua a registrare performance stabili e stimiamo una crescita a doppia cifra tra il 2015 e il 2019. La nostra ambizione è quella di essere la prima piattaforma postale per eccellenza e la cerniera tra fisico e digitale, integrando servizi postali tradizionali e innovazione tecnologica. Grazie a importanti investimenti in nuove tecnologie intendiamo ottimizzare l'efficienza dei nostri servizi e nei prossimi mesi puntiamo a potenziare ulteriormente la nostra rete di delivery che conta già oltre 1000 filiali sul territorio italiano", ha dichiarato Luca Palermo, Amministratore Delegato di Nexive.

Fonte: comunicato stampa PostNL
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 8342

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed